Mercoledi 21 Maggio  ore 21:30

Presso Il Circolo Libero Pensiero in Via Calloni, 14 LECCO

Barre Phillips e il suo gruppo EMIR A3 incontreranno i musicisti della Associazione Bassa definizione per uno straordinario concerto.

Ingresso libero

Per chi lo desidera, la serata inizierà alle 19:30 con una cena conviviale con tutti i musicisti aperta al pubblico. L’associazione ha stipulato una convenzione con il Circolo Libero Pensiero per contenere il costo della cena (menu fisso) in 15 Euro. E’ necessario prenotare presso l’associazione inviando una e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 18 Maggio. I posti sono limitati.

 

Inutile sottolineare come questo evento rappresenti una occasione unica per sperimentare in prima persona le più avanzate forme di espressione musicale che stanno nascendo in Europa in modo trans-generazionale. La città tutta è invitata ad accogliere i grandi musicisti di EMIR A3 riservando loro una calorosa partecipazione.

 

Primo tempo:

EMIR A3 (Barre Phillips,Lionel Garcin,  Emilie Lesbrose)

 

Secondo Tempo

EMIR A3 incontra i musicisti della Associazione Bassa definizione in  sei brevi composizioni istantanee (miniature):

 

Blu

Gettando il sasso

Remembering Tomorrow

Experiment 1

OrsoBrots

Ci Fan Giacomo le Gambe a Suonare Con BP

 

EMIR A3

EMIR A3 (Barre Phillips – Lionel Garcin – Emilie Lesbros) è nata nel 2003 per ricercare e sviluppare l'espressione individuale in un contesto di gruppo. I risultati di uuesta ricerca portano rapidamente a importanti concerti sulla scena musicale francese - Festival Pannonica, al Magic Cinema di Parigi per un concerto omaggio a Robert Kramer, presso il Teatro Pave a Tolosa, ecc ecc 

Oggi il gruppo si è ampliato a 9 musicisti: EMIR A9. 

EMIR A3 suona composizioni spontanee costruite sulla  una memoria collettiva e su intuizioni istantanee.  L’ obiettivo è  di trovare, attraverso la musica,  la propria collocazione nel pianeta e nel cosmo.

Il sito di EMIR (Ensemble de Musiciens Improvisateurs Résidents) è http://www.barrephillips-emir.org/ 

 

BARRE PHILLIPS - double bass

Barre Phillips è un contrabbassista jazz e un compositore istantaneo. Nasce e completa i suoi studi musicali a San Francisco.  Nel 1962 emigra a New York City, poi in Europa nel 1967. Dal 1972 ha abita nel sud della Francia.

La discografia di Barre Phillips è impressionante: ha registrato con (tra gli altri) con Eric Dolphy, Jimmy Giuffre , Peter Nero, John Coltrane, Archie Shepp , Lee Konitz , John Lennon/Yoko Ono, Friedrich Gulda, M. Petrucciani e Chick Corea attraversando ed influenzando la storia del Jazz. Dal 1970 è stato membro del gruppo “The Trio” con il sassofonista John Surman e il batterista Stu Martin . Dal 1980 e 1990 ha suonato regolarmente con la London Jazz Composers Orchestra guidata dal compagno bassista Barry Guy . Nel 1991 ha lavorato con Ornette Coleman alla colonna sonora del film “Naked Lunch”. Ha lavorato con ( tra gli altri ) bassisti Peter Kowald e Joëlle Leandre , il chitarrista Derek Bailey , clarinettisti Theo Jörgensmann e Aurélien Besnard , sassofonisti Peter Brötzmann , Evan Parker e Joe Maneri , e il pianista Paul Bley .

I dischi “Unaccompanied Barre in England”, e “Basse Barre” del  1968, sono generalmente accreditati come le prime registrazioni di contrabbasso solo. Il disco del 1971 con Dave Holland, “Music from Two Basses”, è probabilmente la prima incisione su disco di un duo di  contrabbassi .

Da circa 10 anni Barre Phillips, collabora con alcuni musicisti di Bassa Definizione, nel  progetto Fête Foreign.

 

Lionel Garcin - Sax

« Il sassofonista Lionel Garcin è uno scultore. Uno scultore di suoni. Il materiale sonoro è la materia prima, l'argilla, il blocco di marmo ... Il suo strumento, il sassofono. Uno strumento a fiato, presumibilmente...». J-M Lecarpentier

Lionel Garcin ha lavorato da solo, con Barre Phillips, Claude Tchamitchian, JP Jullian, Christine Wodrascka, Raymond Boni, Alain Joule, Isabelle Duthoit, Guillaume Orti, Denis Fournier, JL Cappozzo, Bernard Santacruz, Remi Charmasson Frank Lowe ... e per il teatro (Jean-Claude Giraudon, Thierry Zinn) e la  danza (laboratorio Mitya Fedotenko ricerca coreografica Royaumont galera Frédéric Nevcheirlian).

 

Emilie Lesbros - voce     

Attraverso le sue esperienze atipiche , la cantante Emilie Lesbros sfuma i confini tra improvvisazione , jazz sperimentale e musica contemporanea.  Il suo incontro con il bassista Barre Phillips le consente di esplorare il campo della musica improvvisata. 

Emilie Lesbros espande le sue indagini vocali e corporali lavorando con il teatro, la danza contemporanea e le compagnie circensi contemporanee. Le molte esperienze collettive suo permesso di raffinare le proprie scelte e di esplorare le prestazioni sul palco , consentendo in tal modo la sua forgiare una presenza singolare davanti al pubblico.

E' lead singer del gruppo Single Room con Julia Kent ( violoncello e elettronica) e Raffaele Rinaudo ( arpa elettrica) e nel gruppo Speaking Tube con Frantz Loriot ( viola)  e Pascal Niggenkemper ( contrabbasso).

 

BASSA DEFINIZIONE  

Bassa Definizione è una associazione senza fini di lucro composta da alcuni dei più creativi musicisti del nostro territorio e da ascoltatori accomunati dall’interesse per la musica di qualità. I musicisti di Bassa Definizione e di EMIR hanno iniziato dall’estate 2013 un comune percorso di condivisione delle esperienze musicali. 
La seconda parte del concerto vede sette miniature composte ed eseguite con/per EMIR A3:

  1. Blu (Luigi Crippa - arpa cinese,  Fausto Tagliabue - flicorno , Maurizio Daccò -drums)
  2. Gettando il sasso (Stefano Tampellini - flute , Paola Colombo - flute)
  3. Remembering Tomorrow (Enrico Fagnoni - ac. bass, Marco Menaballi - DJ set)
  4. Experiment 1 (Vincenzo D'Angelo - electronics)
  5. OrsoBrots (Lionello Colombo - sax , Mauro Gnecchi- drums , Yves Favier trombone)
  6. Ci Fan Giacomo le Gambe a Suonare Con BP (Maurizio Aliffi - guitar, Simone Mauri - bass clarinet)